Lavetta [tovaglietta viso] – Misstrucco

Lavetta.

Lavetta?

Ma cosa diavolo sarebbe? Un aggeggio diabolico? Uno strumento di tortura? Una ciribiricoccola?

Niente di tutto questo! La lavetta è un accessorio per la detersione del viso. Io l’ho scoperta grazie a Misstrucco, in un periodo in cui passavo da una spugnetta all’altra nel tentativo di trovare quella giusta per le mie esigenze e quelle della mia pelle.

La detersione del viso

È un passaggio fondamentale e imprescindibile nella skincare di ogni donna.

È indispensabile per liberare la pelle da impurità, polveri, agenti inquinanti, residui di makeup e prepararla a ricevere i trattamenti successivi. Si, perché solo su una pelle libera, e pulita dalle cellule morte, i principi attivi di creme e sieri che utilizzerete nella vostra skincare routine potranno penetrare a fondo, e svolgere la propria funzione idratante, antiage, nutriente, purificante e così via.

Quindi non dimenticate mai questo passaggio nella vostra routine viso, sia serale che mattutina, altrimenti rischiate di spendere invano i vostri quattrini. Poiché i prodotti che andrete ad applicare successivamente non avranno campo libero per agire al meglio ed efficacemente.

Skincare routine serale e mattutina

La detersione del viso andrebbe fatta mattina e sera. La mattina per rimuovere il sebo prodotto durante il sonno ed eventuali residui di crema; la sera per pulirla da residuati di trucco e rimuovere quella fastidiosa pellicola formata dalle impurità che vanno ad occludere i pori e opacizzare l’epidermide.

Detergente… ma non solo!

Oltre alla scelta del detergente giusto è molto importante anche trovare l’accessorio giusto per una profonda e funzionale detersione.

E io l’ho trovato!

Lavetta [tovaglietta viso] - Misstrucco

Da qualche tempo avevo l’impressione che sciacquare via il detergente viso solo con le mani non fosse abbastanza. Che non mi permettesse di rimuovere completamente ogni traccia di sapone, mousse, gel e altri prodotti che utilizzavo per lavare il viso.

Ho iniziato a provare tutte le versioni delle Konjac Sponge, nella speranza di trovare quella che mi avrebbe fatto esclamare WOW, lasciandomi con faccia da ebete e occhi a cuoricino. Ma questo non è successo, nonostante io le trovi un ottimo prodotto.

Forse perché ero alla ricerca di un accessorio che non si limitasse a pulire a fondo l’epidermide ma che avesse anche una leggera funzione scrubbante e che aiutasse la riattivazione del microcircolo cellulare.

Chiedevo troppo? Assolutamente no, una soluzione doveva esserci.

La Lavetta

Quando mi sono imbattuta in questo prodotto sul sito Misstrucco sono rimasta un pochino spiazzata. Ero abituata ad usare le classiche sponge e mai avrei pensato ad un… asciugamani per la detersione del viso.

La Lavetta, infatti, assomiglia molto ad un piccolo asciugamani, nella forma e nelle dimensioni. Tanto che Sara (se non sai chi è leggi QUI) ha “rinominato” il prodotto chiamandolo: Tovaglietta viso.

La lavetta è abbastanza grande, misura 40x35cm e, grazie alla sua composizione in spugna a nido d’ape, rimuove facilmente il detergente dal viso, portando via con esso anche i residui depositatisi sull’epidermide.

Cosa consiglia il produttore

Realizzata in nido d’ape, vi consentirà di avere sempre con voi un panno struccante con azione scrub. Adatta per la detersione quotidiana di pelli da normali a miste.

 

Come la utilizzo

La lavetta è ormai mia fidata compagna da oltre un anno. La uso mattina e sera, in combo con detergenti liquidi, saponette, mousse, gel e qualsiasi altro prodotto vi venga in mente per lavare il viso.

Bagno la lavette per farla ammorbidire, una volta completamente imbevuta la strizzo un pochino, dopodiché la passo sul viso, frizionando delicatamente, per asportare detergente e residui vari. Ripeto i gesti appena descritti un paio di volte, o comunque fino a che la pelle non è completamente pulita e detersa.

Al termine della pulizia vedo la mia pelle bella, luminosa e compatta. E sono doppiamente soddisfatta perché, oltre ad avere pulito bene e a fondo l’epidermide, ho anche fatto un leggero scrub stimolante per la mia pelle, spesso stressata da mille fattori esterni ed… interni.

Lavetta [tovaglietta viso] - Misstrucco

Quando ho finito di lavare il viso sciacquo la lavetta e la appendo (proprio come fosse un asciugamani) così che possa asciugarsi.

Leggendo in rete su vari gruppi e/o forum mi sono imbattuta qualche volta in commenti di ragazze che lamentavano la durezza della lavetta dopo i primi utilizzi. A me questo non è mai capitato e ora vi spiego come fare a mantenere la vostra lavetta sempre funzionale e morbida.

Consigli per un corretto utilizzo e “manutenzione”

La lavetta, come tutti i pad in cotone e altre fibre naturali, di Misstrucco o di qualsiasi altro brand che produce questo tipo di accessori, ha bisogno di poche piccole accortezze per conservare la propria morbidezza e, di conseguenza la propria delicatezza ed efficacia.

Quando avete terminato di utilizzarla per lavarvi il viso o per struccarvi, a seconda dell’utilizzo che le avete destinato, dovete lavarla solo con acqua tiepida e qualche goccia di sapone a pH neutro. Il classico sapone apposito per capi delicati.

Finito di sciacquare la lavetta (o i pad, per cui va utilizzato lo stesso procedimento) strizzate ben bene e poi mettete ad asciugare lontano da fonti di calore. Per l’asciugatura basta solo l’aria! Quindi sono banditi caloriferi, stufette, camini ecc.

Se siete tra le fortunate che possiedono un giardino potete “stenderla” all’aria aperta. Altrimenti fate come me: la appendete al “braccio” della vasca da bagno, ai classici gancetti per appendere le tovaglie per il viso, all’appendiaccappatoio… a quello che vi pare insomma, purché non sia poggiato su una superficie piana. Mi raccomando abbiate l’accortezza di lasciare la finestra un tantino aperta perché circoli aria fresca.

Costi e reperibilità

La lavetta ha un costo di circa 12 euro, ma… pssssst, visto che siete le nostre amate lettrici, vi svelo che in questo periodo potete trovarla su Cuccioli d’uomo ad un prezzo mooooolto vantaggioso.

Conclusioni

Se siete alla ricerca di un accessorio che ridoni vitalità alla pelle del vostro viso, che vi faccia risparmiare tempo unendo detersione e scrub, che sia anche ecosostenibile e vi permetta di dare il vostro contributo alla salvaguardia del nostro ecosistema, dovete assolutamente avere la lavetta!

Realizzata a mano da artigianato italiano con tessuti italiani, per valorizzare il Made in Italy e far sì che ogni idea dedicata allo struccaggio sia sempre ecosostenibile.

 

Articolo scritto da Lights&Shadows

Potrebbero interessarti anche:
Palette Terra ed Acqua – Miss Trucco Green Ethic
TOP pennelli: le guide di MitruccoBio
Il mio matrimonio green ecosostenibile

(Visited 419 times, 1 visits today)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: