[B.I.O.] Le perle di Giorgia: maschera capelli con olio di Macadamia, Omia

Bio Blogger in onda

Rubrica per appassionate di cosmetica ecobiologica senza l’ombra di un quattrino!

Bio Blogger in onda, Le perle di Giorgia e la maschera per capelli all'olio di Macadamia di OmiaCiao a tutte splendori! Con oggi inizia la nostra meravigliosa avventura nel mondo delle rubriche utili e dilettevoli! Un paio di volte al mese, non di più ve lo giuro, avrete il ‘felice’ compito di aiutarmi a scrivere suggerimenti su prodotti ecobio o con ottimo INCI in vendita nella grande distribuzione, e tutto ciò per le donzelle spiantate (non sempre) come noi… Quindi quando scoprirete la vostra perla, non esitate a segnalarmela ed io cercherò di farne (spesso) una recensione con i fiocchi ed i fiocchetti! Oggi, in particolare, entriamo da Omia Laboratoires e la Maschera Capelli con Olio di Macadamia … prodottino gettonatissimo!

La scheda

Brand: Omia Laboratoires

Prodotto: Maschera Capelli Ecobiologica con Olio di Macadamia

Prodotti simili: Maschera Capelli con Olio di Semi di Lino, Maschera Capelli con Olio di Argan, Maschera Capelli all’Aloe Vera

Quantità: 250 ml

Pack: barattolo con tappo svitabile di plastica bianco (cit. da www.omialab.it: ‘Cerchiamo di massimizzare il contenuto riciclato e di riciclaggio dei nostri imballaggi’)

Certificazione: ICEA eco Bio Cosmesi 255 BC 013, garanzia LAV n.040.

Adatto a vegani e vegetariani perché non contiene ingredienti di derivazione animale.

Testato per Nichel, Cobalto e Cromo

INCI

Aqua, Myristyl Alcohol**, Behenamidopropyl Dimethylamine**, Cetearyl Alcohol**, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Macadamia Ternifolia Seed Oil*, Glycerin*, Calendula Officinalis Flower Extract**, Propanediol**, PCA**, Oleyl Alcohol**, Butyrospermum Parkii Butter*, Phenoxyethanol, Sodium Benzoate, Citric Acid, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Parfum. (*) Da Agricolutura Biologica (**) Origine Naturale – Non contiene: coloranti sintetici, siliconi, PEG, olii minerali, parabeni

PAO: 6 mesi

Campo d’azione: capelli stressati e spenti

Cosa promette

la speciale formula riparatrice intensiva e leggera assicura capelli morbidi e lucenti. Il preparato condizionante a risciacquo, grazie alla presenza di Olio di Macadamia (da coltivazione biologica certificata), Aloe Vera e Burro di Karité ripara la cuticola capillare

www.omialab.it

Prezzo: 3,95 euro da Cad, 4,20 euro da Acqua & Sapone, 4,59 euro da Carrefour

Reperibilità: alta.

Maschera capelli all'olio di Macadamia, Omia Laboratoires

Ed ora tocca a me

La maschera si presenta come una crema bianca, mediamente leggera, dal delicato profumo fruttato che non persiste particolarmente dopo l’utilizzo. Ingredienti significativi presenti in questo prodotto sono:

  • Olio di Macadamia
  • Aloe Vera
  • Burro di Karité (per il correttore… attenzione… è Karatè…)
  • Estratto di Calendula
Vediamo brevemente insieme come questi piante, fiori e frutti ci possono rendere felici

L’ Olio di Macadamia dei prodotti Omia proviene da agricoltura biologica ‘certificata Eco-Cert per Cosmetici Naturali’ e viene spremuto a freddo dalle noci della Macadamia e deodorizzato con metodi meccanici, senza l’utilizzo di solventi chimici. Il suo nome da pianta è Macadamia Ternifolia Seed Oil: contiene un acido grasso raro in vegetazione, l’acido palmitoleico, che gli conferisce azione (appunto) ristrutturante, nutriente, emolliente, addolcente. Esso viene usato spesso in cosmetica perché si ossida difficilmente ed è affine ai grassi cutanei. Essendo molto fluido, penetra velocemente e non lascia untuosità. (www.omialab.it, www.lasaponaria.it, www.wikipedia.org) –

L’Aloe Vera è una pianta che deriva dalla famiglia delle Liliacee ed è costituita principalmente da Acemannano, mucopolisaccaride con proprietà immunostimolanti, antivirali che aiuta anche contro i problemi dell’apparato gastrointestinale. Il gel di Aloe, la materia utilizzata nei cosmetici, è la parte acquosa contenuta nelle foglie: può aiutare a ridurre i pruriti, a rinfrescare, è anti-infiammatorio, antiossidante e preserva l’idratazione delle cellule. Avendo un potere di irritazione molto basso, è raro esserne allergici. (www.ecco-verde.it)

Il Burro di Karité viene estratto dal nocciolo dei frutti del Karité, pianta dell’Africa centrale: i semi vengono scelti, frantumati e pressati a freddo perché mantengano intatte le numerose proprietà. Questo ricavato viene utilizzato in cosmesi per svariati motivi: esso ha potere cicatrizzante, emolliente, altamente elasticizzante (questo per l’alta presenza nella composizione di sostanze dette insaponificabili) , antiossidante, lenitivo, rigenerante. (www.la saponaria.it, www.lifegate.it)

L’ estratto di Calendula (una polvere di colore marrone) si ricava dai fiori della Calendula Officinalis, pianta che appartiene alla famiglia delle Esteraceae; contiene flavonoidi, mucillagini, polisaccaridi, caroteni e fitosteroli. Questi componenti gli attribuiscono proprietà lenitive, immunostimolanti, protettive contro i raggi solari. Per queste caratteristiche ‘difensive’ nei confronti della pelle, viene utilizzato in preparazioni dedicate a pelli sensibili, infiammate, esigenti di rigenerazione – creme per neonati, rimedi per la cicatrizzazione, cure contro l’acne. (www.mypersonaltrainer.it).

Proprio perché essenzialmente lenitivo (e quindi potenzialmente seccante), ci si potrebbe chiedere il perché della presenza dell’estratto di Calendula all’interno di una maschera condizionante, districante, ammorbidente per capelli ma tanto è…

Come utilizzarla

Per quanto riguarda l’applicazione, viene suggerito di prelevare una piccola quantità e massaggiarla sui capelli umidi, lasciar agire qualche minuto e risciacquare. Le maschere in generale, sono più concentrate e risolutive dei balsami, quindi andrebbe usata una/due volte a settimana, comunque non dopo ogni shampoo (ma spero per voi che i vostri shampoo siano massimo due a settimana… più che per voi, per i vostri capelli ;-)). Date inoltre le proprietà ripristinanti, curative, reidratanti, la maschera su cute grassa anche no, quindi occupatevi principalmente delle vostre meravigliose lunghezze.

Maschera per capelli all'olio di Macadamia, Omia Laboratoires

Omia Laboratoires

Omia Lab. fa parte del gruppo MGA, azienda italiana, produttrice di cosmesi dal 1997, che ha sede in provincia di Latina e comprende sia Omia Lab. che il marchio Delibel.

La mission dichiarata dal sito dell’azienda (www.mgacosmetici.it) è la seguente:

Creiamo i nostri prodotti con amore artigianale utilizzando le migliori tecnologie dalla natura, apprendiamo come soddisfare il fondamentale bisogno umano di benessere, nel rispetto dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile, Delibel per la famiglia, per l’igiene quotidiana ed una cura sicura, Omia per rispondere alle esigenze dei singoli, esaltare pregi e curarne i difetti. Per Omia Lab. la bellezza è passione.

Devo dire di aver tentato di contattare l’azienda sulla pagina FB per alcune domande inerenti il loro lavoro, il prodotto, in particolare la certificazione… Sicuramente non ho insistito più di tanto ma comunque non ho avuto risposta, nonostante sul sito ci sia scritto a grandi lettere che tengono molto al confronto con il consumatore (che dire: forse mi dovrò impegnare di più e acquistare più prodotti, facile abbiano scoperto le mie mancanze ;-). Se tutte le referenze hanno la qualità e la resa della nostra mascherina, non avrò difficoltà alcuna).

In My Opinion

E finalmente!

Dopo tutta questa pappardella, finalmente siamo giunti alla fase del giudizio! Scusate il mio essermi dilungata ma spero che ciò possa essere utile al vostro futuro nel magico mondo dell’ecobio… La maschera……….. suspance………. mi è piaciuta molto!

I miei capelli sono in una situazione un po’ particolare: fino all’anno scorso avevo capelli lisci con cute grassa e lunghezze secche, ad oggi ho dei ricciolini belli corti, spessi e un po’ secchini. La mia routine (3 settimane fa circa) prima di inserire questo prodotto era la seguente: shampoo curativo Bionike diluito in acqua (non ditemi nulla… sono obbligata), maschera cocco e vaniglia Essere, crema modellante per capelli ricci Gyada, niente impacchi, niente erbette perché ancora devo capire a che stadio sono con la mia nuova testa… Naturalmente ho sostituito la maschera Essere e devo dire con estrema soddisfazione: poco prodotto, 10 minutini di posa (fate comunque anche un pensierino all’impacco pre-shampoo e al leave-in a capelli umidi… tentar non nuoce), risciacquo, asciugatura naturale.

Risultato: ricci morbidi, definiti, piacevoli al tatto, non appesantiti e non crespi. Per il luminoso… Ragazze, dovete dirmelo voi! In questo momento della mia vita, i miei capelli sono di un bel grigino, strabrizzolati, chi più ne ha piene metta ed io non riesco proprio a cogliere luminosità, chiarezza, bagliore, etc. da alcun bulbo pilifero protagonista di questa review; però ho fede, fede in voi, che mi racconterete, con dovizia di particolari, dell’immensa luce e splendore di cui si sono appropriati i vostri capelli! Quindi attendo ansiosa il confronto… nel bene e nel male!

Lui nell’Angolo

Io: Come ti trovi con la maschera che c’è in doccia?

Lui: Cos’è una maschera?

Io: Ok il balsamo nuovo.

Lui: Quale?

Io: Quello nel barattolo bianco.

Lui: Come si usa?

Io: Come un balsamo… è un balsamo (anche se non è così… ma capitemi…)

Lui: Gli shampoo che mi dai tu mi seccano sempre un po’ i capelli.

Io: Non è uno shampoo è un balsamo.

Lui: Ok.

Qualche giorno dopo…

Lui: Dov’è il balsamo nel barattolo?

Io: L’ho preso io per la recensione.

Lui: Me lo dai?

Io: Allora mi dici come ti trovi?

Lui: Tu cosa dici?

Io: Devi dirmelo tu… vorrei il tuo parere.

Lui: Mi lascia i capelli morbidi.

Fine recensione… 😀 😀 😀 (solo noi ragazze ci complichiamo la vita!) Grazie! Spero di ritrovarvi presto immerse nella lettura di questa rubrichetta senza pretese… Vi lascio i links che mi ispirano e mi aiutano in questo meraviglioso viaggio, perché recensioni, opinioni, opere, pensieri valgono ma, ciò che vale di più, sono la curiosità e la voglia di scoprire, con le quali noi ogni giorno affrontiamo il mondo, per diventare più completi e consapevoli!

Bibliografia

http://www.nononsensecosmethic.org

http://www.biodizionario.it

http://www.skineco.org

http://lola.mondoweb.net

http://www.vanityspaceblog.it

http://forum.saicosatispalmi.org/forum

(Visited 2.495 times, 1 visits today)

8 commenti su “[B.I.O.] Le perle di Giorgia: maschera capelli con olio di Macadamia, Omia

  1. Hi blogger it was hard to find this post in google.
    You need hi quality backlinks to rank higher in the top
    10. I know how to rank your website, search on youtube: SEO optimization bulletproof strategy

  2. I must say you have very interesting posts here. Your page should
    go viral. You need initial traffic only. How to get it? Search for; Miftolo’s
    tools go viral

  3. I see your blog needs some fresh & unique articles.
    Writing manually is time consuming, but there is solution for this hard task.
    Just search for; Miftolo’s tools rewriter

  4. Bellissima! Hai saputo parlare di un prodotto “da battaglia” e diffusissimo in modo davvero alternativo ☺️

  5. Ragazzi ho una ‘perlina’ per voi:

    Behenamidopropyl
    Dimethylamine

    Attenzione!!! Cercate questo
    antistatico/emulsionante nei
    vostri balsami e maschere:
    state sicuri che avrete capelli
    perfettamente districati!

  6. Tu brava, lui un mito
    P.s. ho provato tutte e tre le maschere della omia e mi sono trovata bene, utilizzate solo sulle lunghezze perché ho i capelli grassi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.