Pure Merveille d’Aloe Vera, makeup removal – l’ODAÏTÈS

Ben ritrovate! Questa volta lascio da parte le mie amate creme e i miei adorati sieri per parlarvi di un prodotto diverso.

Mi è costato molto scriverne, sia perché, purtroppo (spoiler pauroso!), non l’ho amato granchè, sia perché non costa proprio due spicci. Si tratta del makeup remover del brand francese l’ODAÏTÈS®  – Apothecaire des sens.

l’ODAÏTÈS

Questa azienda propone prodotti per tutte le esigenze della pelle e riesce a coniugare un’accurata selezione delle materie prime a formule attente e rigorose, per portare sul mercato prodotti di altissima qualità.

Premetto che questo prodotto era contenuto in una box a sorpresa, quindi il “dolore” della delusione è stato attutito dal fatto di non aver realmente sborsato l’intero costo di 26 euro.

Siccome le premesse sono gratis, ne faccio un’altra: La mia esperienza personale non ha valore universale, quindi va contestualizzata e può essere opinabile.

 

Pure Merveille d'Aloe Vera, makeup removal - l'ODAÏTÈS

Detto ciò, passo a parlarvi proprio di “lui”, quello col quale l’amore non è scattato. Ma neppure una simpatia, un flirt, nulla.

Pure Merveille d’Aloe Vera, makeup removal

E’ naturale che le mie aspettative nei confronti di un prodotto high cost fossero più alte di un cestista di basket, ma, ahimè, le ho dovute riporre tutte ordinatamente nella scatola del “non s’ha da fare”.

La cosa che più mi ha sorpresa è che ho letto recensioni molto positive in giro per il web, e questo mi ha messa ancora più in crisi. Mi sono chiesta: “E’ il caso che faccia sentire anche la mia voce?”, la risposta è stata ovvia e scontata: “Certo che sì!”.

Inizio con annoverare le cose che mi sono piaciute di questa acqua micellare Pure Merveille d’Aloe Vera de l’ODAÏTÈS, sovvertendo la regola del “dulcis in fundo”.

LA FRESCHEZZA

Applicato sul viso è una vera coccola. Ha un potere rigenerante immediato, e la pelle risulta destressata, fresca e compatta. Lo promuoverei a pieni voti come tonico, ma siccome è uno struccante…

L’INCI non è troppo lungo, come piace a me, e con principi attivi che la mia pelle di solito adora, come l’aloe e l’estratto di fiori d’arancio.

INCI

Aqua (water), Glycerin, Aloe Barbadensis Gel, Citrus Aurantium Amara (bitter organge) flower distillate, caprlyl/capryl glucoside, Sodium levulinate, Sodium chloride, parfum (fragrance), citric acid, ascorbic acid, sodium anisate.

LA DELICATEZZA: è un prodotto che non brucia gli occhi, ed è adatto anche alle pelli più sensibili. Non lascia alcuna sensazione sgradevole sull’epidermide, né quel senso di appiccicume che in tante odiamo.

 

Pure Merveille d'Aloe Vera, makeup removal - l'ODAÏTÈS

CAPACITA’ DI DETERSIONE

Su una pelle che porta addosso solo i segni di una giornata passata all’aperto e che ha accumulato la sporcizia tipica dell’inquinamento, oppure su una pelle truccata in maniera leggera, funziona bene. Il dischetto porta via tutte le impurità presenti e la pelle resta luminosa e pulita.

Per quanto riguarda la PROFUMAZIONE per me è un nì, dal bouquet emerge una nota acidula che le mie narici non gradiscono, ma per fortuna col passare dei minuti si attenua un po’.

Passiamo alle “dolenti note

Ho provato ad utilizzare questo makeup remover sia come struccante occhi che come struccante viso, come chiaramente indicato sul flacone, ma, soprattutto nel primo caso, non si è rivelato abbastanza efficace.

Tengo a precisare che non faccio mai trucchi troppo pesanti, né utilizzo glitter o prodotti waterproof, pertanto l’eliminazione  del makeup non dovrebbe essere ostica per nessuno struccante; invece questo arranca.

La procedura che adotto è sempre la stessa:

appoggio il dischetto imbevuto di prodotto sugli occhi, picchietto leggermente coi polpastrelli, attendo qualche secondo che il makeup si sciolga, poi provvedo a far scivolare via il pad massaggiando delicatamente.

 

Pure Merveille d'Aloe Vera, makeup removal - l'ODAÏTÈS

Con questo prodotto, ahimè, non riesco ad ammorbidire il mascara e devo fare un lavoro piuttosto certosino per eliminare tutti i residui grumosi tra le ciglia. Termino con un lavaggio completo con detergente schiumoso, per esorcizzare l’“effetto panda” del mattino dopo.

Ho messo alla prova questo prodotto sia con trucco bio che con trucco di tipo tradizionale, ed è soprattutto con quest’ultimo che dà maggiori problemi.

 

Di seguito una tabellina che mette in rapporto tipologia prodotto – efficacia dimostrata
 Prodotto  efficacia acqua micellare l’ODAÏTÈS
 Matite occhi Neve Cosmetics  ottima efficacia
 Mascara non bio  mediocre efficacia
 Rossetto bio  buona efficacia
 Fondo minerale buona efficacia
Fondo liquido non bio discreta efficacia
Rossetto non bio mediocre efficacia

Ciò che ho struccato con maggiore facilità sono state le matite Neve Cosmetics, ho avuto bisogno di due passate per i rossetti Avril e molte di più per i rossetti Mac. Per quanto riguarda i mascara ho provato solo mascara non bio e ho avuto bisogno di abbondante prodotto e diverse passate.

Altro punto a sfavore

Il rapporto quantità/prezzo gioca nettamente a suo sfavore, poiché 150 ml usati in questo modo, tendono a finire davvero presto.

Tirando le somme:

Vi consiglio questo prodotto SE:
  • Fate trucchi leggeri o utilizzate prodotti esclusivamente bio.
  • Avete la pelle delicata e volete uno struccante in grado di fornire idratazione senza creare irritazioni.
  • Cercate un prodotto tonificante in grado di eliminare i residui di sporco che si accumulano durante la giornata.
Non vi consiglio questo prodotto SE:
  • Utilizzate prodotti non bio, no transfert e waterproof.
  • Solete uno struccaggio veloce.
  • Non volete trovarvi a ricomprare uno struccante dopo un mese.

Di sicuro non è un prodotto che andrò a cercare online per acquistarlo, ma sono stata felice di avere avuto la possibilità di provarlo. Sperando che questa recensione vi possa essere stata d’aiuto, vi segnalo il sito ufficiale nel caso voleste curiosare.

Articolo scritto da Ary LaCimpinessa

(Visited 221 times, 1 visits today)

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.