Crema solare – Double B (tailored beauty)

Buongiorno!

L’estate si avvicina rapidamente e tante di noi stanno cercando il solare perfetto. E’ proprio l’argomento di cui parliamo oggi.

Crema solare SPF50+ di Double B

Per chi si è già spaventato dal numero, no worries, è disponibile anche in versione SPF30 e la scelta dipende da voi, dal vostro fototipo e dalle reazioni della vostra pelle al sole. Io personalmente ho preferito il fattore più alto.

Crema solare - Double B (tailored beauty)

Double B Tailored Beauty

La crema, dicevamo, è prodotta da Double B Tailored Beauty, azienda italiana fondata da Sara Abbate, che realizza cosmetici totalmente green, vegani, cruelty free e privi di paraffina, petrolati, siliconi, tensioattivi aggressivi, cessori di formaldeide e parabeni.

Inoltre è assente la scatola esterna in cartone e i packaging sono in materiali riciclabili o riciclati. Insomma, le caratteristiche che ci piacciono le ha tutte, ora passiamo alla crema.

Ho iniziato a scrivere menzionando l’estate e mi contraddico subito:

la protezione solare deve essere utilizzata tutto l’anno

anche quando “non c’è il sole”, perché il sole c’è e qualche nuvola non è sufficiente a limitare i danni dei suoi raggi.

Si rende necessario un prodotto che sia in primo luogo fotostabile ed efficace quanto a protezione, idratante e ricco di antiossidanti per contrastare l’attività dei radicali liberi, ma anche confortevole all’utilizzo e compatibile con il trucco.

Se infatti al mare spesso e volentieri rinunciamo al makeup, è difficile che in città o comunque nella vita di tutti i giorni lo si eviti e questo, unito all’idea di  un solare pesante ed untuoso, ci fa tralasciare la protezione che, ribadiamo, è fondamentale per mantenere la pelle giovane, senza macchie e soprattutto per prevenire danni ben più gravi, come i melanomi.

I requisiti sono tanti, la crema di Double B li rispetta?

Ve lo dico subito, sì, in ogni suo aspetto.

Chi vi parla è una persona con pelle mista, tendente più al lato grasso, specie in estate. Ho anche una storia di acne, adesso risolta, ma che ha lasciato qualche macchia, e mi irrito con un niente. Insomma, un gioiellino da trattare.

Ho deciso di provare questo prodotto dopo averlo sentito nominare in un video di una nota youtuber che ne parlava come di un’eccellenza. Ho ponderato bene l’acquisto perché il prezzo non è basso, 47 euro non sono pochi. Ma consapevole dell’importanza della protezione solare, del fatto che trovare un prodotto di questo tipo adatto alla mia pelle non è per niente semplice e dopo una lunga ed attenta lettura alla descrizione sul sito ho riempito il carrello e ho dato il via all’ordine.

La spedizione è stata veloce e ne sono felice, ero davvero impaziente di provare questa crema e non mi sono affatto pentita della spesa. Anzi, penso di aver trovato un prodotto che occuperà un posto fisso nella mia skincare.

Come l’ho utilizzata

La crema ha una consistenza abbastanza densa, che sulle prime mi ha un po’ spaventata, ma si è rivelata in realtà molto semplice da stendere. Ne basta poca, fate conto che con la quantità che vedete in foto io tratto agevolmente viso, collo e décolleté, si asciuga immediatamente e lascia la pelle liscia ed opaca.

Crema solare - Double B (tailored beauty)

La profumazione è molto lieve e leggermente floreale. A livello di protezione non ho avuto il minimo problema, vero è che ho scelto il fattore 50+. Ma l’ho provata sia uscendo normalmente tra università ed una breve vacanza, sia per la vera e propria esposizione al sole al mare e non mi sono minimamente arrossata. Anzi, mi sono finalmente procurata quel colorito che fa capire a chi mi vede che non sono un fantasmino, e quel “glow” di cui si sente tanto parlare. Tutto senza intaccare per niente l’idratazione ed il nutrimento della mia pelle.

Ma la sorpresa è giunta quando l’ho provata sotto al makeup

Era una delle prime volte, quindi poco abbronzata e con diverse imperfezioni, perciò mi era necessario truccarmi con una base full coverage. Temevo la lucidità, la poca resa del fondotinta e la cattiva tenuta in generale.

La descrizione sul sito parla di leggero effetto primer, ma lo ammetto, ero molto scettica.

Come fa un solare a fare da primer?

E… non lo so, ma lo fa. Mi sono ricreduta al primo utilizzo: il makeup ha retto meglio di quando utilizzo un vero e proprio primer, non si è mosso e non si è lucidato.

Non è stato un colpo di fortuna, tutte le applicazioni successive me l’hanno confermato. Mi sono lucidata un po’ soltanto le volte in cui sono stata al mare. Ma sono abbastanza sicura che si trattasse più del forte caldo e di una conseguenza del sudore. Non do nessuna colpa alla crema, che si sta comportando benissimo.

Prima di concludere, una piccola nota sull’INCI

Sono presenti tre filtri chimici, ovviamente fotostabili. Questa deroga al 100% green è stata fatta dall’azienda perché i rischi di una scorretta esposizione al sole sono troppi e troppo gravi per scegliere soltanto filtri minerali.

Per me questo non ha rappresentato un problema proprio perché non voglio rischiare. E poi il resto dell’INCI è pieno di ottimi ingredienti: olio di argan, acido ialuronico, vitamina E e vitamina C per la loro fondamentale azione antiossidante, per proteggerci dai radicali liberi e acqua attiva di melograno, dalle proprietà foto-chemo protettive.

In conclusione, per me è il prodotto perfetto. E’ vero che il costo frena, ma la sicurezza, la qualità e la performance di questa crema non mi danno dubbi sull’acquisto e mi ripagano di ogni centesimo, valutando anche il fatto che la riservo al viso e la quantità necessaria è piccola.

Sicuramente la utilizzerò in futuro e vi posso assicurare che quel passaggio che era una tortura è diventato un piacere!

INCI

Aqua, Diethylamino Hydroxybenzoyl Hexyl Benzoate, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Octocrylene, Polyglyceryl-3 Cetyl Ether Olivate/succinate, Caprylic/Capric Triglyceride, Propanediol, Sodium Stearoyl Glutamate, Dicaprylyl Carbonate, Ethylhexyl Triazone, Magnesium Aluminum Silicate, Punica Granatum Fruit Extract (*), Argania Spinosa Oil (*), Sodium Hyaluronate, Tocopherol, Tocopheryl Acetate, Ascorbyl Palmitate, Lecithin, Phenoxyethanol, Cetearyl Alcohol, Cetyl Palmitate, Glycerin, Sorbitan Palmitate, Sorbitan Olivate, Xanthan Gum, Parfum, Lactic Acid, Ethylhexylglycerin, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Citric Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate.

*ingredienti provenienti da agricoltura biologica

Certificazioni: PeTA – cruelty free e vegan

Quantità: 100 ml in flacone airless in PET riciclato

PAO: 6 mesi

Prezzo: 47,00 euro

Reperibilità: sul sito ufficiale del brand

Articolo scritto da Arianna

Potrebbero interessarti anche:
Solare viso e crema colorata SPF30, Alga Maris
Latte dopo sole, Antos [cosmesi naturale]
Doccia doposole ‘OSOLEBIO, La Saponaria

(Visited 413 times, 1 visits today)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: