Shampoo ayurvedico all’ Amla – Khadi

Il prodotto di cui voglio parlarvi oggi, è uno dei miei shampoo preferiti in assoluto: lo shampoo alla Amla di Khadi, che per me fu, ai tempi, una vera e propria rivelazione.

Ma facciamo un passo indietro.

Qualche anno fa ero in fissa con polveri ed erbette indiane che promettevano di apportare benefici estetici e risolvere inestetismi partendo dall’interno, trattando quindi i problemi alla radice, secondo i principi dell’Ayurveda: dal sanscrito ayur = “vita” e veda = “scienza” o “conoscenza” il cui significato è “conoscenza della vita” o “l’arte del buon vivere”.

Secondo l’Ayurveda, la bellezza di una persona è strettamente legata alla sua salute, dal momento che inevitabilmente le patologie si riflettono sull’aspetto fisico. La bellezza diventa il riflesso di un equilibrio generale. Per questo motivo è in profondità che essa agisce, intervenendo sulle origini e sulle cause di eventuali inestetismi.

Affascinata ed incuriosita da questa scienza, presa da un raptus, ho acquistato chili e chili di erbe per capelli dalle proprietà benefiche e curative nella speranza di ritrovarmi chiome belle e lucenti come quelle per le quali sono famose le donne indiane.

In particolar modo mi sono innamorata dell’Amla, conosciuta anche come uva spina indiana.

L’ Amla

E’ una tra le piante più utilizzate nella medicina orientale e nella cosmesi naturale.

Ricca di vitamine e minerali, ha grandi proprietà antiossidanti e rivitalizzanti. Garantisce innumerevoli effetti positivi se utilizzata come rimedio cosmetico per il trattamento dei capelli.

Cominciai a farmi, di tanto in tanto, impacchi per rinforzarli, lucidarli, prevenirne la caduta, stimolare la crescita e la pigmentazione. Notavo davvero differenze tangibili sui miei capelli.

C’era solo un piccolo problema. Per fare impacchi ci vuole un sacco di tempo ed io, purtroppo, ne avevo sempre meno.

Navigando online un giorno trovai lui.

Lo Shampoo ayurvedico all’ Amla di Khadi

Pensai fosse una valida alternativa, facile e veloce.

Beh, vi dico solo che da allora l’ho comprato e ricomprato, e non manca mai una bottiglietta nelle mie scorte.

Shampoo ayurvedico all'Amla – Khadi

Questo prodotto, come tutti gli shampoo Khadi della linea ayurvedica, non contiene solfati, parabeni, siliconi e alcol ed è l’ideale se si soffre di perdita di capelli.

È composto da una ricetta che contiene più del 20% di erbe ayurvediche fresche, a cui sono stati aggiunti ingredienti efficaci ad effetto rinforzante, come grano e proteine della mandorla per un trattamento unico di salute e bellezza.

INCI

Aqua • Coco Glucoside • Lauryl Glucoside • Glycerin • Sodium PCA • Emblica Officinalis (Amla) • Ocimum Sanctum (Tulsi) • Sodium Cocoyl Glutamate • Eclipta Alba (Bhringaraj) • Lawsonia Inermis • Bacopa Monniera (Brahmi) • Sapindus Mukurossi • Acacia Concinna (Shikakai) • Azadirachta Indica (Neem) • Aloe Barbadensis Gel (Aloe Vera) • Cananga Odorata Essential Oil (Ylang Ylang) • Coco Glucoside & Glyceryl Oleate • Citric Acid • Oryza Sativa Oil• Hydrolysed Sweet Almond Protein • Hydrolysed Wheat Protein • Xanthan Gum • Zinc PCA • Sodium Levulinate & Potassium Sorbate • Azadirachta Indica Seed Oil •Benzyl Alcohol, Eugenol, Iso Eugenol, Benzyl Salicylate, Geraniol, Farnesol, Linalool, Benzyl Benzoate

 

Vediamo gli ingredienti principali di questa ricetta:

  • Amla rinforza i fusti dei capelli mentre Tulsi, Bhringaraj e Brahmi rinforzano sulle radici;
  • olio essenziale di Ylang Ylang stimola la crescita;
  • proteine delle Mandorle e del Grano insieme a Shikakai e Aloe Vera svolgono un’azione simile al balsamo e rendono i capelli morbidi, docili e protetti;
  • Henné agisce con lo Shikakai (senza colorare) per curare e dare corpo ai capelli;
  • Neem pulisce la cute e agisce come antiforfora naturale;
  • Brahmi e Bhringaraj sono utilizzati nella tradizione ayurvedica per rinfrescare il cuoio capelluto, prevenire la caduta dei capelli e per stimolarne la crescita.

Per le mie esigenze questo shampoo è straordinario.

I miei capelli sono lunghi, sottili e senza volume. Risento molto anche dei cambi di stagione durante i quali ne perdo un sacco, cadono proprio come le foglie. Sento perciò il bisogno di rinforzarli. E qui entra in gioco lui!

Caratteristiche

Lo shampoo si presenta in una bottiglietta di plastica con pratico erogatore che permette di non sprecare troppo prodotto. Ha una consistenza né troppo densa, né troppo liquida ed una colorazione marroncina che fa quasi impressione.

Shampoo ayurvedico all'Amla – Khadi

Aroma di Ylang Ylang, odore erbaceo intenso. Profumazione piuttosto forte tipicamente erboristica che non a tutti piace, ma che io personalmente adoro. Il profumo comunque non permane sui capelli una volta lavati.

Come lo utilizzo

Lo uso diluito con un pochino d’acqua e massaggio sui capelli insistendo sul cuoio capelluto, poi risciacquo bene il tutto.

Produce poca schiuma e sotto la doccia sento i capelli fare “squisc squisc”.

Una volta asciugati finalmente si vedono i risultati. I capelli sono morbidi, lucenti e vaporosi. Ho quasi la sensazione che siano anche più forti e sani. Per quanto mi piaccia usare anche altri shampoo da alternare, questo detergente è l’unico, fino ad ora, che compro e ricompro perché lo considero un vero e proprio trattamento.

 

Quantità 210 ml
PAO 12 mesi
Prezzo 12,00 € circa
Reberibilità shop online e bioprofumerie
Aroma Ylang Ylang

 

Le opinioni sullo shampoo all’Amla di Khadi sono parecchio discordanti, c’è chi lo ama e chi lo odia.

Io non posso che amarlo! E voi? Che ne pensate?

Articolo scritto da Christy Effe

Potrebbero interessarti:
Shampoo modellante, balsamo anticrespo – Gyada Cosmetics
Shampoo doccia e balsamo – Quantic Licium
Crema attiva-ricci – Domus Olea Toscana

(Visited 1.879 times, 1 visits today)

3 commenti su “Shampoo ayurvedico all’ Amla – Khadi

  1. Io amo questo lo shampoo all’amla di Khadí e di questa linea sono portentosi anche lo shampoo alla rosa (che alterno a quello all’amla quando ho le punte troppo secche), l’olio all’amla e l’olio ayurvedico anticaduta e rinforzante. Sono i prodotti che non mi faccio mancare mai, magari alternandone l’uso e l’acquisto in base alle esigenze.

  2. Concordo con la tua recensione. La prima volta volta che l’ho acquistato risale ad almeno 6 anni fa e da allora spesso lo ricompro e lo utilizzo con molta soddisfazione. I prodotti Khadi non mi hanno mai deluso e sono dei veri e propri trattamenti che fanno la differenza 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.