[Officina dell’essenziale] Acido Glicolico

Bentornate nella nostra rubrica “L’officina dell’essenziale”!

Dentifricio salino - Weleda

In questi giorni vengo spesso contattata per avere informazioni sui trattamenti a base di acido glicolico da poter fare a casa. Quindi, ho pensato di rispondere pubblicamente alle domande più frequenti, sperando che possano esservi di aiuto.

La prima domanda che di solido mi rivolgete è:

Che cos’è l’acido glicolico?

L’Acido glicolico è un alfa-idrossiacido, appartiene al gruppo degli acidi della frutta. E’ inodore e incolore, e solubile in acqua. Penetra negli strati più profondi dell’epidermide ed esfolia la pelle. Ossia toglie le cellule morte dello strato corneo, stimolando così il turn over cellulare, cioè la produzione di nuove cellule.

È un sostanza usata nel peeling chimico superficiale che punta al ricambio della pelle e ne favorisce il ringiovanimento. Insieme ad altre sostanze è usato per effettuare peeling più profondi che non è possibile fare a casa.

L’acido glicolico viene ricavato da canna da zucchero e barbabietola da zucchero. Ovviamente oggi può essere anche prodotto in laboratorio tramite opportune reazioni chimiche.

Cosa succede alla nostra pelle?

L’esfoliazione provoca un’infiammazione che stimola la produzione di collagene ed elastina.

 

[Officina dell'essenziale] Acido Glicolico

 

Quando è consigliato un trattamento all’acido glicolico?

Si consiglia un trattamento all’acido glicolico in caso di :

  • Cicatrici
  • Acne
  • Smagliature
  • Rosacea
  • Dermatite seborroica
  • Discromie cutanee.

Chi può fare un trattamento con acido glicolico?

Di massima possono essere effettuati dei trattamenti su tutti i tipi di pelle, ciò che varierà è la percentuale di utilizzo.

Prima di procedere ad un trattamento, sia esso domiciliare che presso medici estetici, vi consiglio un consulto dal cosmetologo o dal dermatologo/medico estetico. Per avere maggiori dettagli sulla vostra pelle e sul trattamento specifico da avviare in base alla gravità del vostro problema.

Quali sono i vantaggi di un trattamento a base di acido glicolico?

  • Pelle più luminosa
  • Colorito uniforme
  • Pelle più elastica e tonica
  • Pelle levigata
  • Attenuazione delle macchie cutanee e delle cicatrici
  • Normalizzazione della produzione di sebo.

Quando posso iniziare il trattamento con l’acido glicolico?

Nel periodo invernale, sempre che non ci siano in programma viaggi in luoghi tropicali e quindi dove ora è estate, perché l’acido glicolico è foto sensibilizzante.

I trattamenti devono essere effettuati nelle ore serali e durante il giorno dovrete utilizzare una crema nutriente con protezione solare (almeno SPF20).

 

[Officina dell'essenziale] Acido Glicolico

 

Oggi in commercio esistono diversi brand che propongono kit con tutto l’occorrente per procedere ad un trattamento casalingo a base di acido glicolico. E’ sufficiente seguire le indicazioni che vengono riportate all’interno su cosa fare prima, durante e dopo l’applicazione.

Se avete dubbi sulla gravità del vostro problema oppure se non siete in grado di capire il vostro tipo di pelle, o per qualsiasi altra esigenza, rivolgetevi al vostro cosmetologo/dermatologo di fiducia.

Articolo scritto dalla Dott.ssa Ambra Centra
Laurea in Scienze e tecnologie cosmetologiche ed erboristiche.
Vice Coordinatrice Nazionale del Coordinamento Nazionale Erboristi Laureati & Studenti in Tecniche Erboristiche.
Iscritta al Registro Nazionale Erboristi Professionisti n° GLT0057S

 


Potrebbero interessarti anche:
[Officina dell’essenziale] Il miele
Siero iperilluminante – Dr. Taffi
Le piante amiche del sonno

(Visited 255 times, 1 visits today)

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.