Maschera Aqua Hydra Skin, Nacomi

Buongiorno, oggi vi racconto di un prodottino davvero interessante: la maschera Aqua Hydra Skin di Nacomi, che si trova proprio ora, mentre scrivo, sulla mia pelle.

Maschera Aqua Hydra Skin, Nacomi

Questa maschera fa parte della linea di maschere uscita fresca fresca questa primavera, che comprende inoltre:

  • l’Express Skin Cleansing,
  • la Goodbye Red Skin
  • e la Bio 3D Skin Lift

Di queste l’unica che non ho provato è l’ultima (spoiler: le altre due sono fantastiche!).

Il brand

L’azienda che le produce ha una filosofia ben precisa: creare prodotti di elevata qualità, con ingredienti naturali dalle proprietà benefiche ed ottime profumazioni – e ci riescono benissimo! – senza proporre prezzi troppo alti e soprattutto senza includere nell’INCI riempitivi inutili, e dannosi.

Gli ingredienti dei prodotti Nacomi sono tutti Ecocert, biologici e sicuri. Fanno parte della linea diverse referenze vegane e niente è stato testato su animali, ma dermatologicamente.

L’interesse dell’azienda per gli ingredienti e per l’informazione del consumatore è testimoniato dal sito, che nella sezione “Mission” propone un’esaustiva spiegazione su cosa dovrebbe trovarsi in un cosmetico e cosa è bene evitare.

La maschera

Veniamo al dunque: la maschera si presenta come una cremina abbastanza densa, dalla delicata ma deliziosa profumazione floreale, e si stende molto facilmente sul viso. Sono possibili due utilizzi diversi, entrambi consigliati sulla confezione: come maschera vera e propria, e come siero. E’ utilizzabile sia sul viso che sul contorno occhi.

Consistenza della Maschera Aqua Hydra Skin, Nacomi

La descrizione sul tubetto promette, oltre all’idratazione profonda, la protezione dei tessuti dall’invecchiamento precoce e la riduzione dei primi segni di quest’ultimo.

Diversi utilizzi

  1. Maschera: basta applicarne un generoso strato sul viso, attendere i canonici 15-20 minuti e poi risciacquarla con acqua tiepida.
  2. Siero: se ne stende una quantità inferiore e si procede con la routine, senza dimenticare di rimuovere l’eccesso dopo il trattamento.

Come la utilizzo io

Devo dire però che la mia modalità di utilizzo preferita per questo prodotto è l’applicazione alla “sleeping mask” tipica delle routine coreane: la utilizzo come maschera, ma lasciandola agire tutta la notte. Questo procedimento non è per nulla fastidioso, fa davvero presto ad assorbirsi, sembra quasi che la pelle se la “beva” tutta d’un fiato e soprattutto garantisce una pelle perfettamente idratata al risveglio.

Una confessione: spesso la metto direttamente dopo il tonico, quando sono troppo stanca (o pigra, diciamocelo) per completare la mia routine serale.

La utilizzo costantemente da un mesetto ed un’applicazione settimanale non manca mai, anche se spesso la frequenza si raddoppia.

Come reagisce la mia pelle

La mia pelle è mista-grassa a seconda del momento, ma non per questo una maschera idratante risulta superflua, anzi! Dopo tutte le purificanti che utilizzo per riequilibrare la situazione, è veramente necessario restituire alla pelle la sua idratazione. A maggior ragione adesso che, andando verso l’estate, una rinfrescata è proprio piacevole dopo aver preso un po’ di sole. Un gradevolissimo “effetto collaterale” è poi quel glow, che di certo non ci dispiace.

Un po’ di dati tecnici

La confezione contiene 85 ml di prodotto, ma il tubetto è più capiente. Sembra quindi che manchi un pochino di maschera, ma in realtà il problema è solo questo. Ed è sicuramente un dettaglio su cui l’azienda deve lavorare. Il prezzo è di 19,90 € e la maschera è reperibile sul sito di Nacomi.

La confezione non presenta il PAO. Riporta come data di scadenza maggio 2018, quindi, indicativamente si parla di un anno, come durata.

INCI

L’INCI è il seguente

Aqua, Prunus Amygralus Dulcis Oil, Glycerin, Cetyl Alcohol, Panthenol, Plukenetia Volubilis Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Sorbitol, Tocopheryl Acetate, Stearic Acid, Soluble Collagenm Sodium Lauroyl Glutamate, Benzyl Alcohol, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Parfum, Hydrolyzed Rice Protein, Hydrolyzed Glucosaminoglycans, Propylen Glycol, Mel Extract, Sodium PCA, Dehydroacetic Acid, Hyaluronic Acid, Hydrolyzed Elastin, Serine, Glycogen.

Tra gli attivi principali troviamo quindi il collagene nativo marino, l’elastina marina idrolizzata e l’acido ialuronico, indispensabili per mantenere la pelle ben idratata e luminosa e per prevenire l’invecchiamento cutaneo, cosa che andrebbe fatta sin da subito.

Conclusioni

Sicuramente è un prodotto da avere, consigliato a tutti, senza esclusione alcuna. Vale ogni centesimo speso, sia per i risultati che per la durata del prodotto. La pelle vi ringrazierà sicuramente per questa piccola coccola profumata!

Articolo di Arianna
Leggi anche

Olio corpo idratante al biscotto di Nacomi, articolo di The Nightingale Tune

(Visited 518 times, 1 visits today)

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.