Crea sito

La nail art di Halloween de Lebloggersiamonoi

Ciao ragazz*, ebbene sì, Halloween. Una tradizione che non ci appartiene ma che abbiamo rubato agli Stati Uniti, che a loro volta hanno rubacchiato ai Celti, che al mercato dell’Est mio padre comprò.

Sinceramente non importa: sono appassionata di horror e di tutto ciò che ci ruota attorno. Un’ottima scusa per avere un allegro cimitero sulle unghie, senza che la gente mi dia della pazza.

Ho impiegato parecchio tempo per questa nail art. Se siete esperti potreste impiegarci molto meno, altrimenti armatevi di pazienza e, ovviamente, di colori.

Nail art: Halloween!

Nail art Halloween – Istruzioni step by step

STEP ONE

La parte più semplice: applicare alla base un colore rosato nude. Qualcuno dice che le tinte nude diano un aspetto sano all’unghia, ma a me sanno di “morto mezz’ora fa”, il che è perfetto per il nostro scopo.

Nail art: Halloween!
STEP TWO

Spennellare uno smalto arancione direttamente su una spugnetta (ne ho utilizzata una economica da fondotinta) e premerla più volte sulla punta dell’unghia, in modo da sfumare il colore con il nude applicato precedentemente. Io ho volutamente lasciato un po’ di stacco, perché si attenuerà nel momento in cui verrà applicato il top coat.

Nail art: Halloween!
Anche uno smalto grigio sarebbe azzeccato, poiché darebbe un aspetto più tetro. Ho scelto l’arancione perché rimanda subito al colore delle zucche, un colore simbolo.

STEP THREE

3a: dobbiamo creare il nostro allegro paesaggio tramite la tecnica dello stamping (“Stamping plate” HD-D di Bunny Nails). E’ ricco di dettagli molto piccoli e non è detto che venga bene al primo tentativo. Se siete una di quelle creature leggendarie che riesce sempre nell’impresa al primo tentativo, potete stampare subito l’immagine sull’unghia.
Nonostante il rischio, è mooolto meno laborioso, più immediato e il risultato potrebbe essere migliore.

3b: se, come me, temete di sbagliare e dover cominciare tutto da capo, stampate prima il paesaggio su un foglio lucido. Una busta per quadernoni ad anelli andrà benissimo.
Dovrete stamparne un pezzo alla volta, in base alla misura del vostro stampino.
Successivamente si applica uno strato di smalto trasparente sul disegno che, una volta asciutto, ci permetterà di staccare il tutto dal foglio. Avremo creato così una sorta di sticker molto sottile.

Potete aiutarvi con una pinzetta, è fondamentale essere delicati o vi si romperà tutto.

Nail art: Halloween!
STEP FOUR

Ritagliare gli “stickers” ottenuti su misura per ogni unghia. In ogni caso potete togliere l’eccesso alla fine.

Vanno applicati tenendo la parte in cui c’è il disegno verso di voi, NON a contatto con la base nude e arancio. In pratica una volta staccati, dovete rovesciarli. Si incollano sopra l’unghia tramite un sottile strato di smalto trasparente, altra fase molto delicata, io mi sono aiutata con un bastoncino spingi cuticole per far aderire meglio l’immagine.

Se li avete applicati nel verso sbagliato lo smalto vi rovinerà la nitidezza del disegno e vi arrabbierete molto, mandando a quel paese tutta la nail art, finendo col consolarvi con un bel film e pop-corn per microonde!

STEP FIVE

Applicare un top coat trasparente per sigillare il tutto, non troppo liquido, altrimenti vi scioglierà il disegno.

Finito, finito, finito! Se siete giunti fin qui, un bel film (horror) e dei pop-corn ve li meritate comunque!

Articolo scritto da Ika

Potrebbe interessarti anche:
Nail art: 3 elefanti si dondolavano…
Repair mani e corpo – Latte & Luna
Soluzione unghie e cuticole, Dr. Organic [Manuka Honey]

(Visited 88 times, 1 visits today)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: