Fluido modellante – Essere

Care le mie donne,

qual è la vostra fissazione? Suvvia, è inutile negarlo: ognuna di noi ha una mania, un’ossessione… Tenere in ordine i capi di abbigliamento seguendo una precisa e personalissima logica, vi dice niente? E riporre le scarpe seguendo la scala cromatica?

Bene… io non solo sono iscritta al “Circolo delle maniacali”, ma sono anche membro onorario del club “Sarai sempre meno importante dei miei ricci”. Qualora foste interessate a iscrivervi, ne possiamo parlare, ovviamente 😋

Il fluido modellante

Insomma, da brava “fissata” per i capelli, potevo forse lasciarmi sfuggire l’ultimo prodotto di Essere, presentato al SANA 2017? Risposta scontata: no! Infatti, eccomi qui a parlarvi del Fluido modellante. Vi avverto, ma penso lo abbiate già intuito: sono molto esigente in fatto di capelli. Ne avevate avuto il sentore?

Fluido modellante - Essere

Iniziamo!

Essere

Essere è un’azienda bresciana nata con l’idea d’innovare il campo della cosmesi, rendendola bio-sostenibile, ma non per questo meno performante. Avrà saputo creare un prodotto in grado di definire una piega riccia, senza appesantirla, pur utilizzando solo ingredienti naturali?

Vediamo…

Il prodotto si presenta in un bel flacone bianco con erogatore a pompetta, ottimo, a mio parere, per questa tipologia di soluzioni semiliquide e abbastanza gelatinose.

Fluido modellante - Essere

La consistenza è tipica del gel d’aloe, che difatti troviamo in alto nella lista degli ingredienti. Vi ricordo che il gel d’aloe può essere impiegato anche da solo al momento del leave in, poiché modella il riccio e lo idrata, conferendogli una delicata definizione.

L’odore del fluido non mi ha entusiasmata, ma l’ho trovato comunque mediamente piacevole: un mix tra l’aspro e pungente aroma del limone e dell’eucalipto, e la dolcezza agrumata dell’arancio dolce. In ogni caso, il profumo non rimane sui capelli perciò, nel caso non vi piaccia, non dovrete preoccuparvene.

Dando un’occhiata all’INCI, troviamo:

  • glicerina, mantiene idratato il riccio e lo ammorbidisce;
  • succo d’aloe, dalle proprietà emollienti e protettive;
  • estratto di limone, stimolante e lucidante;
  • olio essenziale di arancio dolce, lucidante oltre che rilassante per la mente e il corpo;
  • olio essenziale ed estratto di eucalipto, per un’azione purificante.

Applicazione

Ora, ragazze mie, potrei annoiarvi per ore con dettagli, opinioni, procedimenti… Credo che la scelta migliore sia sintetizzare il magico mondo di possibilità riguardo l’applicazione di questo fluido, ma in generale di qualsiasi prodotto per lo styling, con una semplice frase: nessuna tecnica è corretta e, di conseguenza, nessuna sarà sbagliata.

Personalmente prelevo due/tre zic di fluido e, a capelli grondanti, lo distribuisco uniformemente pettinando le ciocche con la Tangle Teezer (un mio must have! Per saperne di più vi rimando alla recensione di Inka, 10 spazzole e pettini). Successivamente applico un po’ di schiuma scrunchando i capelli. A testa in giù, accartoccio i capelli nelle mani e li strizzo delicatamente, procedendo dal basso verso l’alto, poi li chiudo in un asciugamano in microfibra e ce li lascio finché posso, in base al tempo che ho a disposizione e alla temperatura. Indicativamente direi dai 20 minuti alle 3 ore.

Una volta liberati i capelli, li asciugo col diffusore per il tempo necessario, sempre rimanendo a testa in giù.

Risultato

Questo fluido mi piace! Dopo il lavaggio definisce in maniera delicata, senza rendere le ciocche dure o rigide. L’effetto è quello di un riccio morbido, ma ben disciplinato. Personalmente preferisco sempre applicare anche una noce di spuma dopo gel, fluidi o creme. Ovviamente sta a voi decidere, in base alle vostre preferenze e al risultato che desiderate ottenere.

Nei giorni successivi, riapplicando il prodotto per rivitalizzare la piega, le ciocche appaiono ancora lucenti, “abboccolate” e corpose, per un effetto naturale e curato.

Fluido modellante - Essere

Che altro dire? La maniaca dei capelli, membro onorario del club “Sarai sempre meno importante dei miei ricci”, promuove senza riserve questo fluido!

INCI

Aqua [Water] (Eau), Glycerin, Alcohol denat., Aloe barbadensis leaf juice (*), Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Hydroxyethyl ethylcellulose, Citrus aurantium dulcis (Orange) peel oil, Eucalyptus globulus leaf oil, Eucalyptus globulus leaf extract (*), Citrus aurantium dulcis (Orange) flower extract (*), Fusel wheat bran/straw glycosides, Citrus limon (Lemon) peel extract (*), Thymus vulgaris (Thyme) flower/leaf extract (*), Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Xanthan gum, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Tetrasodium glutamate diacetate, Limonene, Parfum [Fragrance], Glyceryl caprylate, Linalool.

* da agricoltura biologica

 

PAO 12 mesi
Quantità 250 ml
Prezzo € 16,00
Certificazioni

AIAB , Nickel Tested, QC CERTIFICAZIONI, Qualità Vegana.

Grazie per avermi letta, vi abbraccio!

Articolo scritto da Gloria

Potrebbe interessarti anche:
Linea lisciante per capelli – Biofficina Toscana
Shampoo volumizzante – Gyada Cosmetics
Shampoo per cute grassa – Parentesi Bio

(Visited 888 times, 1 visits today)

You may also like...

2 Responses

  1. La Giorgia ha detto:

    Batterà la mia crema modellante ricci di Gyada Cosmetics? Ai posteri l’ardua sentenza….

  2. Lidia ha detto:

    Anche io ho comprato questo fluido e l’ho diviso con una mia amica… Devo ancora provarlo per bene però. Ti farò sapere come mi trovo!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.