Correttore anti occhiaie, Couleur Caramel

Buongiorno! Oggi parliamo di make-up con un prodotto molto interessante: il correttore in crema del brand Couleur Caramel, nello specifico le tonalità 09 Beige Doré e 12 Beige Clair.

Correttore anti occhiaie Couleur Caramel

Prima però, vale la pena spendere qualche parola sul produttore.

Il brand

Couleur Caramel è un’azienda di make-up naturale e biologico francese, che dichiara il suo forte interesse per lo sviluppo sostenibile e per la costruzione di un “futuro intelligente fatto di equilibri”.

I quattro pilastri della produzione di Couleur Caramel sono IL RISPETTO

  • per l’ambiente, utilizzando ingredienti da agricolture biologiche ogni volta possibile e dando la priorità all’ecoconcezione dei prodotti, packaging incluso;
  • per gli animali, impegnandosi a evitare ogni tipo di test;
  • dei clienti, garantendo qualità professionale (tanto da essere utilizzati in eventi celebri come il Festival di Cannes e la Fashion Week di Parigi) e dosaggio di pigmenti che risponda a ogni esigenza;
  • della qualità, in continua innovazione, coniugando i più recenti metodi di produzione con l’intelligenza vegetale.

Le premesse ci sembrano davvero ottime, ma vediamo ora più nel dettaglio i due correttori.

Il correttore

Il correttore si presenta in una confezione rotonda molto graziosa che, nonostante il materiale delicato (in cartone), risulta molto solida e pratica. Sul coperchio troviamo marca e certificazione BIO “Cosmetique BIO Charte Cosmebio”. Di lato la dicitura “correcteur” e “corrective cream”, sul fondo le info tecniche tra cui colorazione e PAO. Aprendo la scatolina, il prodotto appare compatto, ma al tatto si fonde grazie al calore delle dita, rivelando la sua formulazione simile al cream-to-powder. Infatti, se mentre lo preleviamo risulta cremoso, non appena viene sfumato si fissa con leggerezza rimanendo opaco.

Con la premessa di avere la pelle medio-chiara, a sottotono caldo e con occhiaie non eccessivamente marcate ma abbastanza visibili, vi descrivo i colori che utilizzo.

  • Lo 09 Beige Doré è un correttore adatto per coprire discromie e macchiette sulla carnagione lievemente ambrata. E’ stato perfetto nel momento di transizione tra il mio colorito regolare e queste settimane in cui sono più abbronzata, però in inverno è appena appena scuro, ma niente che non si possa risolvere con una buona sfumatura e il resto della base ben curato. Adesso inizia a essere un po’ chiaro.

Correttore anti occhiaie Couleur Caramel

  • Il 12 Beige Clair invece è il correttore perfetto per le occhiaie, data la sua evidente base arancio-pescata. Infatti, mentre annulla cromaticamente la discromia, illumina visibilmente, ma con delicatezza il contorno degli occhi, regalando un’aria immediatamente più fresca e riposata.

Sono chiaramente disponibili altre colorazioni, tra cui il verde, per correggere nel modo più efficace i rossori.

Come lo applico

Il metodo di applicazione che preferisco per questi prodotti sono le dita: trovo infatti che il calore della nostra pelle sia fondamentale per sfruttare al meglio la texture di questi correttori, e che con il pennello perdano molto del loro effetto naturale e sottile.

La scelta di applicarli prima o dopo il fondotinta dipende dalle condizioni della mia pelle e dal tipo di base che andrò ad applicare. Se ho imperfezioni molto visibili e utilizzo un fondo vero e proprio. Il più delle volte li applico prima in modo da garantire maggior coprenza. Se invece non sono messa così male e utilizzo una BB cream, preferisco utilizzarli dopo di essa, perché non richiedono un ulteriore prodotto per armonizzarli con il resto della carnagione. Tutt’al più, se noto di non essere stata troppo precisa con le dita, vado a sistemare la sfumatura con la spugnetta umida con cui ho applicato il fondotinta o la BB cream.

Cosa ne penso

Credo che ormai sia evidente il mio amore per questo correttore. Da quando ho iniziato a preferire il bio anche per il make-up, o almeno per la base, ho provato diversi correttori, ma ho trovato la pace dei sensi solo con loro. Oltre alla gradevolezza dell’utilizzo, anche la loro performance è ottima. Ho la pelle piuttosto grassa e, se fissati con un velo di cipria (cosa che, lo ammetto, faccio sempre), durano tranquillamente tutto il giorno. Reggendo senza problemi il confronto con i loro “parenti” ultrasiliconici. Magari nelle ultime due settimane di caldi infernali hanno resistito un pochino meno ma, se ci stiamo sciogliendo noi stesse, non possiamo pretendere l’eternità di un correttore cremoso.

Quindi per me questo correttore è promosso a pieni voti. Tant’è che fa parte di entrambe le mie trousse senza nemmeno perdermi in altre prove e altri esperimenti. Vivendo praticamente tra due città, devo raddoppiare tutto, se non voglio impazzire.

Dopo questa dichiarazione, chiudo con le info tecniche del correttore.

Ecco l’INCI, di base lo stesso. Cambia ovviamente il dosaggio dei pigmenti, a seconda della colorazione.

INCI

Squalene – Olive oil decyl esters – Silica – Copernicia cerifere (carnauba) cera* – Prunus amygdalus dulcis (sweet almond) oil* – Butyrospermum parkii (shea) butter* – Squalene – Adansonia digitata (baobab) seed oil* – Tocopherol – Parfum (fragrance) – Linalool [+/- può contenere: CI 77891 (Titanium dioxide) – CI 77491 (Red iron oxide) – CI 77492 (Yellow iron oxide) – CI 77499 (Black iron oxide).

Il PAO è di 12 mesi e la quantità contenuta è di 3,5 grammi.

Il prezzo è di 15,50 € e il prodotto è reperibile su diversi e-shop online, tra cui Bioalchemilla, Libellulabio e Mondevert, per citarne alcuni.

E questo è tutto per oggi, spero che questa recensione sia stata per voi utile e interessante.

A presto.

Articolo di Arianna
Potrebbero interessarti anche:

Fitostruccante occhi ginseng e fiordaliso, BioQ

Living Luminizer, RMS BEAUTY

Illuminante [Highlighter] Resplendent, puroBIO

(Visited 537 times, 1 visits today)

Una risposta a “Correttore anti occhiaie, Couleur Caramel”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: